Anoressia nervosa: quando il bisogno di perdere peso diventa stucchevole

L’anoressia nervosa è probabilmente uno dei più comuni disturbi alimentari. Le persone che ne soffrono sono privi di cibo, con la volontà di perdere peso estremo. Comportamento che può portare a gravi problemi di salute.

L’anoressia nervosa è uno dei restrittive disturbi alimentari più fr é frequente , che colpisce le donne nel 90% dei casi.

È anche uno dei più noti disturbi alimentari, in particolare a causa di una copertura media: chi non ha mai visto queste scioccanti immagini di donne che hanno solo la pelle delle loro ossa, ed a tutte le patologico bisogno di perdere peso, di nuovo e di nuovo.

Molto di più di privazione di cibo, un modo di vitaMolto di più di privazione di cibo, un modo di vita

Per il Dottor Corinne Blanchet-Pinza, m ed medico endocrinologo e nutrizionista sp e particolare dei disturbi alimentari presso la Maison de Solenn, anoressia nervosa è associato con un bisogno di controllo oh assoluto cibo ed in privazione , ma non solo :

“Questo disturbo alimentare è regolarmente accompagnati da un hyper fisico o attività sportiva , vomito, assunzione di Diur prodotti é zecche o lassativi … “.

Tutte le strategie sono buone per la perdita di peso, anche a mettere la sua salute ed in pericolo.

Fattori scatenanti il disturbo alimentare

Ci sono diversi fattori che possono d e clencher un disturbo alimentare.

“Spesso, anoressia nervosa si verifica su un terreno di Vulnerabile ed rabilit ed . Le persone che soffrono sono spesso pr é aggiornata de ‘re in questo tipo di patologia. È sempre un riflesso della sofferenza mentale, e a volte La comparsa di un disturbo psichiatrico associato “.Fattori scatenanti il disturbo alimentare

Fattori di g e n e zecche, emotivi, psicologici, socio-culturali, individuali e / o di famiglia … Ogni anoressica ha una storia da raccontare, e ognuna può avere avuto un d e fare clic su diff e affitto , come un e v e mento di vita, a volte traumatico divorzio, e m e arredi, post-partum, depressione , lutti, abusi sessuali … Ma in alcuni casi anche le modifiche più “felice”, come un matrimonio o gravidanza.

Naturalmente, la famiglia di condivisione e anche di prendere in considerazione.

Una persona con anoressia genitore o e bulgaro e e in una famiglia che adora al dimagrimento o il controllo oh e Norm e sviluppo del loro bambino dieta (orthorexia) sono più rischi di sviluppare un disturbo Del comportamento alimentare. L’obesità o sovrappeso è anche un fattore di rischio per lo sviluppo di disturbi alimentari.

Segni che devono allarme

Se l’anoressia è g e n e sonaglio facilmente rep e confrontabili quando non più di pelle e ossa, ci sono segni che dovrebbe agire come un segnale di avvertimento, prima di arrivare a questa Fase, ricorda il Dottor Corinne Blanchet-Pinza di serraggio.

“A parte le variazioni di peso e di dieta, non c’è g e n e sonaglio cambiamenti di umore e di comportamento .

Una persona anoressica si tenderà ad isolarsi, compresa la sua famiglia o i fratelli. L’anoressia nervosa è andato”, non un bisogno di controllo oh, perfezione, che si può presentare anche con un hyper-scuola di investimento o di lavoro, o di iperattività e “.

In rep é rer e anche: i segni fisici e psicologici disturbi , o atteggiamenti a rischio, come la scarificazione, o il consumo di sostanze (tabacco, alcool, droghe … ).

Anoressia: fatta su misura per la terapiaAnoressia: fatta su misura per la terapia

“Il primo lavoro dell’entourage è quello di e di rilevare il disturbo del comportamento alimentare in é così attento”, ricorda il Dottor Corinne Blanchet-Pinza di serraggio. Parenti saranno in carica e voquer l’argomento con la persona che soffre di anoressia nervosa, e verso la cura.

La funzione di supporto è fondamentale: “i Pazienti hanno bisogno di sostegno, ma anche per ê essere mantenuto in vita reale, al fine di e di evitare l’isolamento”

Ora, cari possono agire come un’ancora, per aiutare la persona a mantenere il contatto con la realtà esterna.

Da un’analisi professionale, i disturbi alimentari n e cessitent una assistenza multidisciplinare, che mobiliterà più corpo m e tier: m ed il medico somatician, psichiatra, psicologo, di e t e ticien, endocrinologo …

“Ci sono diff e ent tipi di RADIAZIONI che permettono la persona di riconnettersi con il suo corpo (rilassamento terapia psicomotoria ..)”.

Il tempo è g e n e rattle un fattore chiave ed : curare l’anoressia nervosa può prendere un paio di mesi un paio di anni e es. In media, ci vogliono tra i 2 e i 5 anni. Meglio prendere il suo tempo in ordine a e per evitare la malattia di ritorno, alcuni anni é es in seguito. In una forma sintomatica o altro …

Un grande grazie a Corinne Blanchet-Pinza, M é medico endocrinologo e nutrizionista sp e particolare dei disturbi alimentari presso la Maison de Solenn , per le sue preziose risposte.

 

This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the <a href="http://tuocorpo--tirendelento.info/anoressia-nervosa-quando-il-bisogno-di-perdere-peso-diventa-stucchevole/" title="Permalink to Anoressia nervosa: quando il bisogno di perdere peso diventa stucchevole" rel="bookmark">permalink</a>.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *